mercoledì 1 marzo 2017

Strade rurali, Menfi presenta due progetti di manutenzione straordinaria



Il Comune di Menfi, partecipando al bando P.S.R. Sicilia 2014/2020 Sottomisura 4.3 – Azione 1 di 54 milioni di euro, ha presentato due richieste di finanziamento per progetti di investimento destinati alla ristrutturazione ed alla messa in sicurezza di strade rurali.

I progetti presentati riguardano la strada Vicinale “Casino” per un importo totale di € 507.733,46 e la strada Vicinale “Finocchio” per un importo totale di i € 367.957,07.
In Sicilia sono state presentate 220 richieste di finanziamento per progetti di investimento destinati alla costruzione di nuove strade di collegamento, alla ristrutturazione e alla messa in sicurezza di strade già esistenti: 71 richieste sono state presentate da enti pubblici e 149 da aziende private.

"La Sottomisura 4.3 – Azione 1 è stata una grande opportunità e non potevamo non esser presenti e puntuali a questo appuntamento. Insieme all'ufficio tecnico del Comune di Menfi abbiamo realizzato due importanti progetti riguardanti delle strade rurali di grande rilevanza per il nostro territorio", così hanno dichiarato il Sindaco di Menfi, Arch. Vincenzo Lotà, e l'Assessore alle Politiche agricole di Menfi, avv. Alfonso Fiumarella.

martedì 20 dicembre 2016

Disponibile il rimborso carburante per le famiglie dei soggetti diversamente abili

L'Assessore alle politiche sociali di Menfi, Avv. Alfonso Fiumarella, rende noto che sono in pagamento i rimborsi per le spese carburante per le famiglie dei soggetti diversamente abili, relativi  agli ultimi due trimestri del 2015.

"In continuità con l'operato di questa Amministrazione, proseguiamo nel percorso volto a dare un supporto a quelle famiglie che, pur avendo il diritto al contributo per il rimborso carburante, non lo hanno potuto percepire, a causa di un ritardo della Regione Siciliana.  

Con l'anticipazione del terzo e quarto trimestre 2015 completiamo un intero anno dimostrando così la grande rilevanza che, come amministrazione, diamo alle politiche sociali" così ha dichiarato l'Assessore Fiumarella.

martedì 13 dicembre 2016

L'Avv. Alfonso Fiumarella nuovo assessore alle Politiche sociali ed all’Agricoltura



Il Sindaco di Menfi, Vincenzo Lotà, oggi 13 dicembre 2016, accettando le dimissioni per motivi personali presentate dall’Ass. Carmen Amico, ha nominato come nuovo assessore con delega alle Politiche sociali ed all’Agricoltura, l’Avv. Alfonso Fiumarella, mantenendo ad interim la delega dei Servizi a rete.

“Con orgoglio –dichiara il neo assessore Fiumarella– oggi ho accettato la nomina ad assessore del Comune di Menfi con delega alle Politiche Sociali ed all’Agricoltura. Pertanto ho dato le mie dimissioni da componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Menfi. Sono contento di poter dare il mio contributo all’amministrazione della mia amata Menfi e mettermi al servizio dei cittadini. Ringrazio il Sindaco Vincenzo Lotà per la fiducia accordatami.”

“Sono fiero -continua Fiumarella- di poter continuare, per le deleghe di mia competenza, il solco amministrativo tracciato da una buona amministratrice del PD e da una sincera amica come la Dott.ssa Carmen Amico.”

“Come lei -conclude Fiumarella- ho ben chiaro cosa significhino i termini condivisione, partecipazione e coesione ed infatti mi impegnerò a proseguire il percorso volto a dare ascolto alle istanze di tutti i cittadini per il bene della comunità.”

martedì 14 giugno 2016

Attivo per il terzo anno il PAI minori

L'Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Menfi, dott.ssa Carmen Amico, informa la cittadinanza che è attivo, per il terzo anno consecutivo, il progetto PAI Minori. 

Il progetto prevede per ciascun minore con disabilità, avente diritto, la definizione di un Piano Assistenziale Individualizzato (PAI) concertato dal Comune e dai competenti Servizi ASP insistenti nel territorio del Distretto socio-sanitario n. 7 che prevederà, previa valutazione del bisogno del soggetto disabile, l’attivazione di interventi che, oltre alla cura della persona, avranno l’obiettivo di favorire l’integrazione sociale consentendo al minore la piena partecipazione alle attività scolastiche, formative, sanitarie, riabilitative, culturali, ricreative.

Il PAI verrà realizzato attraverso l’erogazione di voucher il cui valore verrà determinato in funzione dal grado di disabilità e dall’attestazione ISEE del nucleo familiare del minore disabile. Le istanze dovranno essere presentate entro il 30 GIUGNO 2016, attraverso l'apposita documentazione allegata.

Allegati